Antiquarium / Torre Cimalonga

La Torre Cimalonga, o Torre di Guardia Aragonese, fu edificata nel XV secolo, periodo del dominio aragonese, a difesa di una delle quattro porte d'accesso al borgo: Porta Cimalonga. Per il controllo della Porta la torre ospitava al suo interno guardie armate e due cannoni. Infatti, nei muri di difesa vicino alle porte si possono ancora notare le feritoie attraverso cui i cannoni sparavano. Oggi Torre Cimalonga è sede dell'Antiquarium, museo archeologico che ospita una mostra permanente di reperti provenienti dal vicino Parco Archelogico di Laos ed altri rinvenimenti archeologici del comprensorio. Vi sono, fra gli altri, esposti: frammenti d’impasto e un orlo di coppa a filetti di fine VII-VI secolo a. C., vasellame a vernice nera, dischetti in terracotta con la raffigurazione di un amorino in ceppi, una bella antefissa a testa di sileno e calchi di alcune delle monete in bronzo della zecca di Laos relativi al periodo Ellenico.

condividi su

Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione, se ne rifiuti l'utilizzo non potrai utilizzare alcune funzionalità del sito.